Redazione

585 Posts
Bankitalia conferma le ultime stime, il Pil 2024 a +0,6%. Inflazione in calo a 1,3%

Bankitalia conferma le ultime stime, il Pil 2024 a +0,6%. Inflazione in calo a 1,3%

La Banca d'Italia conferma le sue previsioni di gennaio e lascia invariata la stima del Pil 2024 dell'Italia a +0,6%. L'anno prossimo prevede una crescita dell'1% e nel 2026 dell'1,2%. "L'attività economica beneficerebbe della ripresa della domanda estera e del potere d'acquisto delle famiglie ma condizioni di finanziamento ancora restrittive e il ridimensionamento degli incentivi all'edilizia residenziale peserebbero sugli investimenti", scrive Bankitalia nelle ultime proiezioni macroeconomiche.  L'Istituto rivede al ribasso le stime dell'inflazione che "diminuirebbe nettamente nel 2024", all'1,3% (a dicembre scorso prevedeva 1,9%). "Il forte ridimensionamento dell'inflazione nell'anno in corso rifletterebbe principalmente il contributo negativo dei prezzi dei beni intermedi e…
Read More
Giornata Mondiale dell’Autismo – Tre monumenti di Priolo saranno illuminati di blu fino al 7 aprile

Giornata Mondiale dell’Autismo – Tre monumenti di Priolo saranno illuminati di blu fino al 7 aprile

Tre monumenti di Priolo saranno illuminati di blu fino al 7 aprile : il Palazzo Comunale, la fontana di via Trogilo e la rotonda che si trova davanti al plesso scolastico Manzoni. Il Comune di Priolo ha aderito all'iniziativa di sensibilizzazione "LIGHT IT UP BLUE", in occasione della Giornata Mondiale dell'Autismo. Le foto dei monumenti illuminati a Priolo verranno proiettate durante la manifestazione finale del progetto, il 7 aprile, al teatro Politeama di Palermo. "Obiettivo dell'iniziativa - sottolinea il sindaco Pippo Gianni - è quello di sensibilizzare ed educare i cittadini, in particolare i più giovani, al rispetto delle neurodiversita'".
Read More
Floridia, la gara ciclistica Coppa Ascensione inserita nel Registro delle Eredità Immaterialidella Sicilia

Floridia, la gara ciclistica Coppa Ascensione inserita nel Registro delle Eredità Immaterialidella Sicilia

Floridia - La Coppa Ascensione, gara ciclistica con oltre cento anni di storia che si disputa a Floridia in concomitanza con l’omonima festività, ha ricevuto l’iscrizione al REIS (Registro delle Eredità Immateriali della Sicilia).La manifestazione sportiva, la cui prima edizione risale al 1911 per volontà di un comitato cittadino presieduto dal sindaco dell’epoca Antonino Faraci, può essere ritenuta la più antica competizione ciclistica dilettantistica d’Italia e ancora oggi appassiona generazioni di sportivi. “L’iscrizione nel REIS - dichiara l’on. Tiziano Spada - è il giusto riconoscimento per una competizione sportiva che ha permesso alla città di Floridia di diventare un punto…
Read More
La CONFSAL incontra il questore di Siracusa

La CONFSAL incontra il questore di Siracusa

Sicurezza, occupazione, rilancio dell’attività portuale e formazione sono state al centro di un articolato confronto tra la CONFSAL ed il questore di Siracusa.Il Segretario Generale della CONFSAL di Siracusa, dott. Sandro Idonea, ha, infatti, incontrato il questore, dott. Francesco Pellicone, insieme ad una delegazione della Segreteria Provinciale, composta dal suo Vicario, Dott. Marco Faranda (Segr. Gen. FISMC) e dal Dott. Paolo Mazzarella (Segr. Gen. SIAP).Nel corso del colloquio, che si è rivelato ricco di importanti spunti d’approfondimento, sono state affrontate diverse tematiche che interessano la collettività Siracusana. È stata illustrata al questore l’attività della Confederazione di supporto al territorio, appunto,…
Read More
Francesco di Lorenzo nel cast di MaKari in onda stasera su Rai1

Francesco di Lorenzo nel cast di MaKari in onda stasera su Rai1

Francesco Di Lorenzo, il bravissimo attore Siracusano, staserà sarà su Rai1. È nel cast della puntata di oggi di MaKari, lo sceneggiato di Rai1 del quale è protagonista il giornalista Saverio La Manna. In onda in prima serata, Di Lorenzo impersonerà, Nino Ardente un libraio in disgrazia, che continua a dar forza alla propria passione con una piccola libreria ambulante. L’episodio si intitola “Tutti i libri del mondo”. Anche questa avventura di La Manna, Piccionello e Suleima, nata. dalla penna di Gaetano Savatteri, ha un’appassionante ambientazione in giallo. Un genere che coinvolge sempre di più il pubblico di Rai1. Dopo…
Read More
J’accuse!

J’accuse!

Il Giorno della Memoria e la guerra scatenata dal terrorismo non sono concatenati, come molti tentano di fare. La politica non deve infierire contro una data storica, la situazione in atto in Medioriente oggi non ha nulla da spartire con il 27 gennaio.Alcune teste calde pensano però di potere continuare ad offendere il Popolo Ebraico e tutti coloro che credono nella democrazia. Chi come me è cresciuto in una famiglia obbligatoriamente antifascista, con i suoi 41 consanguigni uccisi dal nazifascismo solo“perché nati ebrei”, si ritrova sballottato nelle credenze ereditate e mortificato da vecchie amicizie. Si tratta di affiatamenti del passato,…
Read More
Guerra in Medio Oriente – ‘Nessuna svolta nella trattativa con Hamas sul rilascio degli ostaggi, ci vorrà molto tempo’

Guerra in Medio Oriente – ‘Nessuna svolta nella trattativa con Hamas sul rilascio degli ostaggi, ci vorrà molto tempo’

Non c'è alcuna svolta nelle trattative per un accordo con Hamas sul rilascio di ostaggi in cambio di una tregua temporanea. "Le informazioni di progressi nei negoziati e di una svolta - ha detto una fonte israeliana riferendosi con tutta probabilità a media internazionali che parlano di una tregua di 30 giorni - non sono corrette e restano ancora molte distanze". "E' tutto molto complicato e c'è un continuo inasprimento delle posizioni di Hamas. Nessuno - ha concluso - deve essere ingannato, ci vorrà molto tempo". Inizierà oggi da Israele e proseguirà nei territori palestinesi, in Qatar e in Turchia il…
Read More
Vergogna per gli atti antisemiti di Vicenza contro la presenza israeliana alla Fiera

Vergogna per gli atti antisemiti di Vicenza contro la presenza israeliana alla Fiera

L’Unione Benè Berith Italia (UBBI), condanna i gravi fatti di intolleranza che si sono verificati a Vicenza controil padiglione d’Israele alla fiera “Vicenza oro”.SI è vista la caccia all’israeliano e all’ebreo, da parte di gruppi estremistici dei centri sociali e dei palestinesiin Italia, dove dalla violenza verbale si è passati alla violenza fisica.Grazie alle forze dell’ordine si è potuto evitare il peggio. L’UBBI esprime piena solidarietà agli agenti feriti estigmatizza questi atti di intolleranza.Questi episodi ci riportano, al pari del pogrom del 7 ottobre, ad un passato che pensavamo sepolto dopo lafine della Seconda guerra mondiale.Claudia BagnarelliSandro Di CastroGadi PolaccoLuca…
Read More
Auteri. A Siracusa, Noto, Avola e Sortino oltre 280 guide turistiche da tutto il mondo

Auteri. A Siracusa, Noto, Avola e Sortino oltre 280 guide turistiche da tutto il mondo

Dal 19 al 29 gennaio Siracusa ospiterà oltre 280 guide turistiche, provenienti da ogni parte del mondo, per la 20th Convention WFGTA in cui si discuterà di turismo mondiale, flussi, strategie ed esigenze del territorio. Le guide visiteranno i più grandi centri turistici della Sicilia: Siracusa, Noto, Avola, Catania, Taormina, Agrigento, Selinunte, Palermo e – grazie a una proficua sinergia e collaborazione oltre che all’interesse mostrato dall’organizzazione – anche la Necropoli di Pantalica e Sortino vetrina degli Iblei, grazie agli storici e importanti musei e al barocco. “Sarà una bella giornata per Siracusa ma soprattutto per Sortino, che sabato vedrà…
Read More
Medio Oriente – Cento giorni di guerra. Netanyahu: ‘Nessuno ci fermerà’

Medio Oriente – Cento giorni di guerra. Netanyahu: ‘Nessuno ci fermerà’

Cento giorni di guerra tra Hamas e Israele a Gaza. Cominciato con il massacro nei kibbutz del 7 ottobre, il conflitto non ha al momento in vista alcuna tregua possibile. Benyamin Netanyahu è chiaro: "Nessuno ci fermerà, nemmeno L'Aja o l'asse del male" e Israele non scenderà a "compromessi" (come un cessate il fuoco) se non con la "vittoria totale" nella battaglia contro Hamas. Il premier ha ammonito che la guerra continuerà finché non saranno raggiunti "tutti gli obiettivi" e infatti i raid continuano pesanti sulla striscia con Hamas che denuncia 60 morti solo la scorsa notte. Nonostante le trattative, sponsorizzate…
Read More
No widgets found. Go to Widget page and add the widget in Offcanvas Sidebar Widget Area.