Forza Italia Siracusa: “qualcuno si e’ disimpegnato al ballottaggio”

Siracusa, 13 giugno 2023 – “Archiviata la tornata elettorale per il ballottaggio a Siracusa, nel pieno delle commemorazioni per la morte del nostro Presidente, Silvio Berlusconi, riteniamo corretto e sentiamo doveroso congratularci con il vincitore e confermato Sindaco, Francesco Italia, augurando a lui e alla Giunta comunale un proficuo lavoro per il bene di Siracusa e dei siracusani”.

Lo ha detto il Commissario provinciale di Forza Italia, Corrado Bonfanti.

“Il dato elettorale è facilmente commentabile in quanto il risultato delle urne penalizza, oltremodo, il candidato di Centro Destra, Ferdinando Messina, che nonostante non abbia potuto beneficiare di tutti i voti espressi dalla sua coalizione nella prima fase elettorale, qualche singolo sostenitore ha ritenuto autonomamente di disimpegnarsi, ha confermato le oltre 17.000 preferenze già ricevute il 28 e 29 maggio. Il fronte avverso, oltre all’apporto dei nuovi alleati, ha ricevuto sostegno dal PD che ha disatteso le dichiarazioni ufficiali, contribuendo fattivamente e sostanzialmente alla elezione di Italia.

Forza Italia, con i cinque Consiglieri Comunali, quattro eletti e uno nella persona di Ferdinando Messina, si candida a svolgere un ruolo da protagonista nella prossima consiliatura, in accordo con le altre forze del Centro Destra che rappresentano, tutte insieme, una schiacciante maggioranza nella massima assise siracusana. La ricostruzione del partito – aggiunge Bonfante – è stata già avviata e raggiungere un così prestigioso risultato in così poco tempo è da considerarsi un grande successo.

Complimenti, congratulazioni e buon lavoro ai nostri Consiglieri, grazie di cuore alle candidate e candidati della nostra lista per l’impegno profuso e un sentito ringraziamento al nostro deputato regionale, On. Riccardo Gennuso per il suo instancabile impegno, al Presidente Renato Schifani e al Coordinatore regionale Marcello Caruso per la loro presenza e vicinanza.

Adesso, con la tristezza nel cuore – conclude il coordinatore – nel silenzio, dedichiamo i prossimi giorni alla memoria del nostro grande fondatore e Presidente Silvio Berlusconi, con rispetto e sincera riconoscenza, consapevoli che ci sono circostanze nella vita, come questa, nelle quali la politica può aspettare”. 

By redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Posts

No widgets found. Go to Widget page and add the widget in Offcanvas Sidebar Widget Area.